Categoria: Recensioni

Berta Isla – Javier Marìas

Nel 2018 è stato considerato il più bel libro dalla critica letteraria e a giusta ragione. Berta Isla ha sposato Tomás pensando di conoscerlo da sempre, che anzi fosse lui a non conoscere qualcosa di lei, a non sapere cioè della verginità perduta con un altro uomo. Eppure è proprio il buon Tomás, il prevedibile Tomás […]

Leggi tutto

“4 3 2 1” – Paul Auster

Le sorti del negozio, della famiglia di Archie, protagonista del romanzo di Paul Auster, si moltiplicano in quattro possibili versioni della sua vita, che lo vedono orfano di padre o in conflitto col genitore, ricco grazie agli sforzi di quest’ultimo ma orfano del suo amore oppure povero ma felice al centro di una famiglia unita. […]

Leggi tutto

Divorare il cielo – Paolo Giordano

Quei tre ragazzi che si tuffano in piscina, nudi, di nascosto, entrano come un vento nella vita di Teresa. Sono poco più che bambini, hanno corpi e desideri incontrollati e puri, proprio come lei. I prossimi vent’anni li passeranno insieme nella masseria lì accanto, a seminare, raccogliere, distruggere, alla pazza ricerca di un fuoco che […]

Leggi tutto

Un ragazzo normale – Lorenzo Marone

Mimì ha dodici anni, occhiali e parlantina da sapientone, la fissa per i fumetti, gli astronauti e Karate Kid. Vive in un monolocale al Vomero, a Napoli, insieme ai genitori, la sorella adolescente, i nonni. Mimì ha un amico con cui passa il suo tempo, Sasà, uno scugnizzo che abita di fronte al sul palazzo, […]

Leggi tutto

Le tre del mattino – Gianrico Carofiglio

Diversamente dai suoi libri gialli con i quali l’ex magistrato Carofiglio, si è fatto conoscere come romanziere, questo si può inserire a pieno titolo nella categoria dei romanzi brevi e, da un punto di vista tematico-concettuale in quello dei racconti generazionali.  I protagonisti della storia sono un padre ed un figlio, i quali nell’arco di […]

Leggi tutto

Non fa niente – Margherita Oggero

«Può esistere un amore di madre che non contempli l’esclusiva? La natura ha davvero leggi così rigide da non ammettere eccezioni?» Esther e Rosanna stipulano un patto, per qualcuno forse scandaloso, inaccettabile. Un patto che cambia per sempre le loro vite. Nel 1933, in uno dei momenti più cupi per l’Europa, Esther ha dovuto lasciare […]

Leggi tutto

L’Arminuta – Donatella Di Pietrantonio

Cosa spinge una madre a dare la propria figlioletta di pochi mesi ad una cugina? E cosa spinge una madre adottiva a ridarla indietro poco più che adolescente? Sono queste le domande che sorgono in noi leggendo questo bellissimo romanzo. L’Arminuta (la ritornata in dialetto abruzzese) è una ragazzina di appena 13 anni che da […]

Leggi tutto

Le otto montagne – Paolo Cognetti

Un romanzo di montagna senza la retorica della montagna, ma con la passione vera e fisica per la bellezza e il fascino sobrio della montagna. E’ anche un libro sull’amicizia fra due ragazzi che diventano uomini: Pietro abita in città e passa le estati in un villaggio di montagna; Bruno è un ragazzo di lassù, […]

Leggi tutto

Trilogia della pianura – Kent Haruf

Canto della pianura Primo libro della trilogia (gli altri sono Crepuscolo e Benedizione) questo romanzo mi ha fatto scoprire e amare questo autore, Kent Haruf, al punto che ora sto leggendo tutto quanto viene tradotto in italiano. (Molto bella la traduzione di Fabio Cremonesi) Ambientato nella cittadina di Holt in Colorado, racconta con parole semplici […]

Leggi tutto

L’amore che mi resta – Michela Marzano

L’amore che mi resta inizia con un suicidio. Prosegue con la ferrea rinuncia a vivere da parte di Daria, che fin da bambina ha identificato sé stessa nel desiderio di diventare madre, poi nei tentativi di diventare madre, e infine nell’essere diventata madre. Infine, si incammina nella tortuosa e spinosa burocrazia che permette a una […]

Leggi tutto