La scultura è, nel senso moderno del termine, l’arte di dare forma ad un oggetto partendo da un materiale grezzo o assemblando tra loro diversi materiali.

Quando si utilizza l’argilla o un materiale simile, si opera per addizione, aggiungendo man mano materia a quella iniziale. Ma si può lavorare anche partendo da un blocco e utilizzando la tecnica definita “a tutto tondo”, lavorando sulla massa per ottenere il prodotto finale e svuotando poi l’interno per alleggerirlo.

La realizzazione di un’opera sculturare è per l’artista la ricerca della propria interiorità, l’espressione di sentimenti ed emozioni più profonde, stati d’animo non altrimenti rappresentati.